Trattate i miei articoli come ispirazione. Pensate a come i miei suggerimenti potrebbero funzionare nel vostro contesto. Il mercato dell'artigianato è molto ampio. Le mie osservazioni sono generalizzate e non saranno necessariamente vere in ogni caso.

Questa volta affronteremo il tema del SEO in modo più dettagliato. La richiesta è arrivata dal nostro gruppo europeo Handmade Crafters di Simona, dopo un entusiasmante webinar con Zuza di Xuxa Handmade. Sono molto felice che vogliate approfondire altre aree che possono aiutarci a distinguerci tutti con la nostra offerta! ?

Gestisco il mercato HANDIEU. Non voglio sommergervi con tutti i dettagli sul SEO e i suoi algoritmi. Per essere ricercati online, dai motori di ricerca come Google, dobbiamo ricordare alcune regole più importanti e cercare di evitare alcuni errori. 

Durante questo podcast risponderò per esempio alle seguenti domande:

  • Cos'è il SEO e perché è importante?
  • Renderlo efficiente: Come evitare gli errori più comuni?
  • Come preparare le descrizioni dei prodotti sulle piattaforme?
  • E le foto e il SEO?
Ascolta "Come usare il SEO nel business fatto a mano? [ HANDIEU PRO ]" su Spreaker.


Ascolta "Jak tworzyć treści pod SEO w rękodziele? [ HANDIEU PRO ]" su Spreaker.

Cosa sappiamo in realtà del SEO?

Il più delle volte ci riferiamo a "qualcosa con Google che ci aiuta ad essere trovati su Internet". La verità. "Il SEO sembra complicato, e le aziende creano addirittura posizioni separate di Specialisti SEO, quindi l'argomento è certamente molto difficile". Niente di più sbagliato!

Il tema del SEO, o precisamente - Search Engine Optimization, non è così difficile (almeno per le nostre esigenze, senza scavare nella parte di programmazione :)), ma richiede un lavoro costante, regolando i testi su ciascuna delle nostre sottopagine, e come sappiamo, richiede molto tempo. Quindi, è bene avere una persona dedicata che si occupi di queste cose regolarmente. Tuttavia, molti di noi non possono permettersi tale assistenza. Ma questo ci esclude dalle ricerche?

Cercherò di spiegare l'argomento senza entrare troppo nel dettaglio, per non allontanare nessuno dall'argomento. Sì, si può fare qualcosa di meglio, ma è anche possibile farlo con il tempo, man mano che ci si mette in pratica. Non è certo un argomento abbastanza critico per decidere se esserlo o meno. Ma vale la pena sapere come funziona e, per esempio, evitare almeno qualche errore.

Come funzionano i motori di ricerca?

Abbiamo diversi motori di ricerca sul mercato. I più popolari sono naturalmente Google, ma anche Yahoo, Bing o DuckDuckGo. Sono usati per trovare le pagine giuste quando si cerca qualcosa su Internet. Pertanto, la priorità per ogni motore di ricerca sarà la soddisfazione del cliente "cercatore" e la corrispondenza dei risultati alle sue preferenze, per le quali Google utilizza già l'intelligenza artificiale.

Dato che ora abbiamo milioni di pagine su Internet, non basterebbe semplicemente ordinare le pagine per "più recenti" o "per nome". Per questo motivo, ognuno di questi motori di ricerca ha i propri algoritmi che tengono conto di diversi fattori per presentare i migliori risultati agli utenti. Non conosciamo esattamente questi algoritmi, ma alcuni fattori sono noti al pubblico, quindi li prendiamo in considerazione nei nostri sforzi di marketing per essere posizionati al vertice delle ricerche.

Ogni pagina è composta da ciò che è visibile agli utenti e da ciò che è nascosto in essa, programmato. Anche in questo caso i motori di ricerca hanno le loro preferenze, ad esempio per quanto riguarda il linguaggio di programmazione utilizzato o le dimensioni delle foto, e quindi la velocità di caricamento delle pagine - ed è per questo che applichiamo alcune restrizioni sulle dimensioni delle foto che si possono aggiungere a ?.

Per analizzare i siti web, inviano i loro bot (come i robot che scansionano i siti web) e raccolgono vari dati, che inseriscono nell'algoritmo del motore di ricerca e quindi posizionano le pagine. Senza entrare nei dettagli degli algoritmi, dal punto di vista SEO che avete a disposizione su HANDIEU, ci concentreremo oggi sui contenuti, perché qui è il più importante!

Il contenuto è il più importante!

Quello che ho già detto nell'articolo sulla creazione di una corretta comunicazione è incluso nell'argomento del SEO, ma non ho creato questo articolo attorno ad esso, ma attorno al nostro cliente.

Perché? Credo che lanciando frasi così specialistiche si possa spaventare qualcuno. Sappiamo che una cosa del genere esiste, che ci sono specialisti per questo, come potrò capire qualcosa di così complicato quando lavorerò da solo?

E sì, se dovessimo suddividere un tale algoritmo in fattori primari, perfezionare ciascuno di essi nei minimi dettagli, probabilmente otterremmo risultati molto migliori. Ma vale davvero la pena di considerare assolutamente tutto?

Dobbiamo finalmente calcolare il tempo speso in queste analisi così dettagliate rispetto ai risultati. E questi saranno i migliori se i nostri contenuti sono adattati a ciò che il cliente cerca e in questo modo diventano "SEO-friendly". Come ho scritto sopra - i motori di ricerca vogliono soddisfare le aspettative dei loro utenti! La nostra comunicazione su misura per il nostro cliente farà proprio questo, e dato che avete già trattato questo argomento in precedenza, discutere di SEO sarà molto più facile ?

Cosa posso fare su HANDIEU o sul mio sito web per quanto riguarda il SEO?

Concentratevi sulle buone descrizioni dei vostri prodotti, come ho scritto su nel precedente articolo. Abbiamo discusso le foto recentemente - saranno importanti per i clienti che sono già presenti sul nostro sito web e cercano, ad esempio, in particolari categorie. Ma se il cliente ci cerca su Google (mi riferisco a questo motore di ricerca, perché 97% di persone lo usano ancora), vedrà il testo stesso. Questo testo dovrebbe riflettere il vostro prodotto o profilo.

È importante notare che dovremmo non copiare testi da prodotti diversi, per non parlare di quello di qualcun altro. Ogni prodotto, anche se si basa sullo stesso, dovrebbe avere un contenuto leggermente diverso. Possiamo semplicemente cambiare un po' l'ordine della frase, sostituire singole parole, aggiungere qualche frase. La cosa più importante è che devono essere diversi, perché ai motori di ricerca non piacciono i contenuti copiati! Ancora di più, fate attenzione se avete profili su diversi marketplaces - purtroppo, su ogni piattaforma dovreste averli un po' adattati per poter essere cercati meglio su ognuno di essi. Altrimenti, Google tratterà il tuo prossimo profilo come un duplicato 🙁

Una buona descrizione del prodotto dovrebbe:

1. Includere le parole chiave che il cliente potrebbe cercare - Cioè, se si tratta di gioielli fatti a mano, ad esempio una collana, allora entrambe le parole "collana", "fatto a mano" e "gioielli" dovrebbero essere incluse lì.

E un grande "MA". Sappiamo molto bene che abbiamo una piccola possibilità di "scoppiare" quando cerchiamo termini di massa. Per questo dobbiamo sottolineare il valore unico dei nostri prodotti. Vi ho ispirato a ricerca di nicchie anche per questo. Se puntiamo a slogan "di massa", non abbiamo praticamente nessuna possibilità di sfondare. E allora che importa se hanno milioni di ricerche. Se scegliamo qualcosa di molto unico per il nostro target, ad esempio gioielli fatti a mano in carta riciclata, anche se il numero di ricerche sarà molto più ridotto, avremo maggiori possibilità di attrarre effettivamente un tale cliente! Cosa ci darà zero possibilità su un milione, se possiamo avere, per esempio, 50% su una dozzina di ricerche?

2. Avere una struttura chiaraAd esempio, non buttiamo le parole chiave (per questo usiamo i tag), ma componiamo frasi, slogan, li indichiamo, distinguiamo i sottotitoli, se possibile. Questo non solo sarà meglio accolto dal motore di ricerca, ma anche dal cliente, che troverà più facile leggerlo in seguito. Tutto sommato, è logico, perché i motori di ricerca sono progettati per soddisfare il "cercatore" ?

3. Sii te stessocioè, come ho già detto, non possiamo copiare altri contenuti. Ora probabilmente capirete perché hanno creato una posizione separata per questo? ?

4. Essere aggiornati di volta in volta. I motori di ricerca come quando succede qualcosa sul nostro sito, quando aggiorniamo i nostri contenuti e ne aggiungiamo di nuovi. Secondo loro, un tale lato è semplicemente "vivo" e non "addormentato" o "morto". Vale la pena ricordare quando si creano anche semplici pagine di "biglietti da visita". Si presume che sia meglio farlo almeno una volta alla settimana - so che ci sono molti problemi quando lo si fa da soli. Ricordate che questo è uno dei fattori e se farete questi aggiornamenti, per esempio una volta al mese, il mondo non crollerà, e se aggiungerete, per esempio, nuovi prodotti, accontenterete anche un tale motore di ricerca ? Ma vale anche la pena di aggiornare i contenuti perché semplicemente, se li guardiamo dopo un po', possiamo notare qualcosa che non abbiamo mai visto prima - per esempio errori di ortografia. A volte vale anche la pena di chiedere il parere di qualcuno, controllando qualcuno che modifichi un po' i testi per noi. Quante volte sono riuscito a cambiare completamente il concetto di comunicazione anche dopo pochi giorni, non abbiate paura dei cambiamenti - non esiste una forma di comunicazione perfetta, ed è consigliabile combinare e adattare ?.

Focus Keyword

La parola chiave, o meglio la frase, non ha più molta importanza, soprattutto se il vostro contenuto contiene già parole che il cliente può cercare. I motori di ricerca hanno dato la possibilità di promuovere molte parole chiave, ma anche in questo caso ci sono stati degli abusi e alla fine o non le tengono affatto in considerazione o tengono conto solo di una frase.

La parola chiave deve riflettere la ricerca del cliente - questa è la frase che il cliente inserisce nella casella di ricerca. E qui dobbiamo ricordare che frasi generiche con molti milioni di pagine non si scontrano. Le voci di nicchia saranno le migliori.

La parola chiave Focus dovrebbe essere un riflesso di ciò che un cliente sta cercando.

È importante notare che se decidiamo di inserire una parola chiave, questa dovrebbe essere nella nostra Meta Descrizione e nel contenuto - secondo il principio che tutto deve essere coerente sul nostro sito web.

SEO Title

Il titolo SEO appare su HANDIEU nelle impostazioni dei tuoi negozi. Di nuovo, dovrebbe essere coerente con il contenuto che hai sul tuo profilo e dovrebbe anche includere il nome del tuo marchio. Apparirà nella lista di ricerca come il titolo della pagina collegata. Questa immagine è meglio illustrata da un esempio di ricerca - qui per HANDIEU.

SEO Title sarà il titolo della nostra pagina nell'elenco dei risultati.

Per default, il motore di ricerca creerà un tale titolo in base alle impostazioni della pagina, nel caso di HANDIEU sarà il nome della pagina e il titolo della sottopagina - nel tuo caso, il nome del negozio.

Meta Description

Meta Description non è altro che una breve descrizione di una determinata sottopagina, che verrà visualizzata sotto il suo titolo e il link. Se non inserite alcun testo nelle vostre descrizioni, il sito web HANDIEU vi assegnerà automaticamente la descrizione principale o sarà presa dal contenuto di una data sottopagina, e questo potrebbe non essere del tutto coerente con il vostro marchio specifico o non essere così incoraggiante, quindi è bene decidere da soli su questo contenuto ed è davvero una grande soluzione che ci permette di decidere da soli come vogliamo presentarci o la nostra offerta ?.

Nella foto possiamo vedere dove la descrizione di Meta sarà visibile nei risultati della ricerca:

Il testo di due righe è la nostra Meta Description.

Cosa bisogna ricordare quando si crea una Meta Description?

1. È possibile utilizzare circa 155-160 caratteri (questo può variare nel tempo). Tuttavia, ricordate che non tutto può essere visualizzato se aggiungiamo troppo testo. Deve essere specifico, in modo che il cliente non debba indovinare nulla ed essere convinto che dopo aver cliccato, vedrà effettivamente ciò che vuole. Vi suggerisco di lasciarvi ispirare dalle vostre ricerche - cosa vi spinge a entrare in una determinata pagina?

2. La descrizione deve essere coerente con la vostra parola chiave e il contenuto della pagina. Prima che Google modificasse i suoi algoritmi, alcuni hanno abusato della sua gentilezza e hanno ingannato il cliente suggerendogli, per esempio, di trovare dei gioielli sul sito web, e in effetti c'erano alcuni servizi speciali su di esso. Pertanto, gli attuali algoritmi analizzano se il contenuto della Meta Description corrisponde effettivamente al contenuto della pagina.

3. Dovrebbe incoraggiare i visitatori del sito. Da un lato, naturalmente, è possibile utilizzare una chiamata all'azione, per esempio, "entra e vedi di più", dall'altro, può costarci qualche carattere, che può anche essere assegnato alla descrizione dell'offerta, che se colpisce il cliente, egli guarderà comunque la nostra pagina. Credo che non ci sia una sola regola generale per questo. Come abbiamo molte persone, così abbiamo preferenze diverse e altri stimoli che ci convinceranno ad agire. E qui vale la pena considerare cosa è il nostro cliente e su cosa concentra la sua attenzione, cosa è più importante per lui quando fa una scelta. Elencare questi punti nella nostra descrizione potrebbe incoraggiarlo più che aggiungere "controlla e compra".

In sintesi, la cosa più importante in materia di SEO è il vostro contenuto personalizzato in base alle esigenze del cliente, tenendo conto di varie parole che egli può utilizzare per la ricerca del vostro prodotto, indicando il valore unico delle vostre opere e aggiornando questo contenuto.

Spero che troviate utile il materiale e che vi ispiriate a modificare ulteriormente il contenuto ?

Buona fortuna e fatemi sapere se avete bisogno di supporto!

Have a wonderful day!

Aga

Informazioni importanti:
Ti piace quello che creo qui? Questo è il mio contenuto gratuito e apprezzo se lasci un commento, segui i miei social media e dammi qualche pollice in su per continuare a scrivere! 😊 passa la notizia ad altre persone che potrebbero trarne beneficio!

Se vuoi essere aggiornato quando pubblico nuovi articoli - unisciti alla newsletter. Non faccio spam, scrivo solo quando ho qualcosa di prezioso da condividere 😊

Se ti piace quello che creo, sei nella fase di creazione del tuo marchio e stai cercando un condensato di conoscenze su come prepararti, ti consiglio il mio eBook - in punti, problema per problema, soluzione dopo soluzione 😊

Vuoi far parte della nostra comunità HandieU - unisciti a noi nel gruppo, , suggerire argomenti che potrei discutere 😊

E quando sarete pronti a vendere in Europa - fare domanda a HandieU!

Articoli correlati:

Categorie:

4 Responses

  1. En realidad, es una información interesante y útil. Estoy satisfecho de que simplemente haya compartido esta útil información con nosotros. Por favor, manténganos actualizados de esta manera. Gracias por compartir.

    • ¡Muchas gracias por estas amables palabras! ¡Eso era algo que realmente necesitaba para seguir adelante! ¡Ahora siento que la motivación ha vuelto! 🙂
      ¡Que tengas un gran día y todo lo mejor para ti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie di articoli
Prodotti